Most Popular


SCHEDA Clima: i punti principali dell'accordo di Parigi
Riscaldamento 'ben sotto i 2 gradi', 100 mld a Paesi vulnerabili ...



Cagliari, gommone si schianta sugli scogli: due giovani morti e due feriti

Rated: , 0 Comments
Total hits: 2
Posted on: 08/17/17
Tragedia in mare nella notte a Cagliari: due giovani sono morti e altre due sono rimaste ferite dopo che il loro gommone Ŕ finito sugli scogli davanti al vecchio porticciolo di Sant'Elia.I quattro erano su un natante preso a noleggio che, per cause ancora in corso di accertamento, Ŕ andato a sbattere a velocitÓ sostenuta contro una barriera frangiflutti attorno alle 23.30 di mercoledý. L'impatto Ŕ stato violentissimo e i quattro a bordo sono stati scaraventati fuori dall'imbarcazione. L'urto sarebbe stato sentito chiaramente da alcune persone che si trovavano nella zona.Il bilancio Ŕ pesantissimo: le due ragazze a bordo sono rimaste gravemente ferite, mentre non ce l'hanno fatta i ragazzi che erano assieme a loro. A perdere la vita sono stati Nicola Sanna, finanziere di 29 anni, che lavora a Palermo, e Giovanni Putzu, sommozzatore di Cagliari di 34 anni. Sul posto sono intervenuti sommozzatori dei Vigili del fuoco, uomini della Capitaneria di porto e Carabinieri. Uno dei giovani Ŕ stato recuperato subito sugli scogli, mentre l'altro poco dopo in mare.Le ragazze ferite sono state subito trasportate in ospedale, una Ŕ stata ricoverata all'ospedale Brotzu e l'altra al Marino. Sono in gravi condizioni, ma non sarebbero in pericolo di vita. Secondo quanto appreso dai carabinieri le due giovani hanno riportato fratture multiple. Si tratta di Maria Bonfardeci, di 27 anni, palermitana e Claudia Mallica, anche lei 27 anni.Sembra, anche se non Ŕ stato ancora possibile accertarlo, che alla guida del gommone ci fosse Giovanni Putzu. Si ipotizza che i quattro giovani si fossero recati al largo dell'arena Sant'Elia dove ieri notte era in scena uno spettacolo musicale. Al momento si tratta solo di ipotesi, in quanto sono ancora in corso gli accertamenti da parte della Guardia costiera per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente. In particolare, devono ancora essere sentite le due ragazze che si sono salvate. Del caso di occupa la capitaneria di porto e sono intervenuti anche i carabinieri di Cagliari.




>>



Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?